• News
02 Novembre 2020

World Pastry Stars in versione digitale

Il World Pastry Stars 2020 è stata un’edizione, la settima, realizzata quest’anno con un format innovativo, interamente digitale. L’evento, fondato da Iginio Massari con Italian Gourmet, ha visto più di 1.200 gli iscritti, sei Pastry Stars di fama mondiale, 3 awards, numerosi workshop realizzati da grandi Maestri con le aziende partner. Un grande successo di pubblico.
Congusto Gourmet Institute è stato come sempre al fianco della kermesse nel ruolo di partner istituzionale, con un proprio stand virtuale, con informazioni sui corsi di alta formazione per pasticcieri e cuochi.

A World Pastry Stars le stelle della pasticceria mondiale

“Nuove idee per la pasticceria contemporanea ai tempi del Covid-19”, il titolo che ha portato sul palco virtuale grandi Pastry Stars ed esperti a livello internazionale. Collegati in live streaming, hanno portato il loro punto di vista sei tra le più importanti pastry star del mondo: Jordi Roca e Albert Adria dalla Spagna, Cristophe Michalak e Angelo Musa dalla Francia, Antonio Bachour dagli Stati Uniti, e la Asia’ Best Pastry Chef 2020 Shoji Natsuko, dal Giappone.

Osservatorio World Pastry Stars

I risultati della ricerca esclusiva “La Pasticceria in Italia prima e dopo il Covid-19”seconda edizione dell’Osservatorio WPS in collaborazione con AMPI e Marketing & Trade, sono stati presentati dall’amministratore delegato di M&T Carlo Meo, Il sondaggio è stato realizzato su un campione rappresentativo di 588 pasticceri.  Il risultato ha rivelato che il 30% non fa somministrazione, ove presente è concentrata sulla parte colazione/caffetteria per il 93,5%. Il 73% acquista da vari fornitori/distributori, mentre il 43,4% acquista farine da un solo fornitore.  I criteri di scelta per i prodotti e le attrezzature si basano sulla fedeltà al brand e la disponibilità/velocità nella consegna più che sul prezzo. Sul digitale c’è da lavorare tanto, solo il 45% ha un sito internet e il 67.3% degli intervistati non ha un servizio di e-commerce, ma l’incidenza del fatturato su questo servizio è solo del 10%. Gli effetti del Covid si faranno sentire in generale con un calo del fatturato per il 54,8% degli intervistati tra il 20 e il 30%.

Pasticceria e marketing gitale

La sessione sul Marketing digitale ha visto protagonista Mirko Pallera, Founder & Ceo Ninja, insieme al Maestro Luigi Biasetto, che ai social e all’e -commerce dedica molta attenzione ed energie con il suo staff. Altro suggerimenti sulla comunicazione social sono arrivati dal food influencer Davide Campagna.

World Pastry Stars: i premi

Il premio Miglior Pasticcere del Mondo è andato al belga Pierre Marcolini. In giuria, Eleonora Cozzella Food Journalist Gruppo Editoriale L’Espresso Repubblica, Laura Mantovano Direttore editoriale Gambero Rosso, Alberto Schieppati Direttore Editoriale Bartù, Enzo Vizzari Direttore Guide Espresso.  Questo il commento del Maestro Massari, vincitore della prima edizione del premio lo scorso anno: “Pierre Marcolini è considerato il seduttore del palato e della vista, troviamo in lui l’essenza dell’atteggiamento critico dell’artista del dolce, consacrato da una grande giuria di valore internazionale come il Miglior Pasticcere del Mondo 2020. Questa è l’evoluzione di un progresso senza fine. Marcolini si merita tutto ciò perché gli appartiene“.

Nicol Bestetti è la vincitrice dell’Award Miglior Pasticcere under 35, premiata dal Presidente di giuria Gino Fabbri, mentre il primo premio come Miglior Pasticcere Donna è andato a Michela Previtali, seconda classificata Arianna Trentini e a seguire Chiara Moscatelli, premiate dal Presidente di giuria Fabrizio Galla. Le selezioni per l'assegnazione di questi premi si sono tenute presso il Campus Congusto. 

World Pastry Stars: i commenti

“Con questa straordinaria edizione digitale”, spiega Francesco Briglia, direttore di Italian Gourmet, “WPS si conferma punto di riferimento per l’intera comunità dei pasticceri italiani e riafferma, con forza, il suo ruolo di generatore e incubatore di nuove idee, di luogo di scambio e confronto, di crescita e aggiornamento professionale. Si tratta di una mission che WPS ha nel suo dna, ma che assume una rilevanza ancora maggiore in un momento delicato come questo, dove tutti sono alla ricerca di risposte ed elementi di valutazione per affrontarlo al meglio”.

A cura della redazione

News
01 Dicembre 2020

Il nostro primo Digital Open Day

Il 7 novembre abbiamo organizzato il nostro primo Digital Open Day in diretta streaming. Abbiamo parlato di come affrontare il...
News
30 Novembre 2020

Una nuova aula firmata KitchenAid

I corsi di cucina di Congusto Gourmet Institute assumono un volto nuovo grazie alla consolidata partnership tra il campus milanese...
×

Ciao!

Il nostro Advisor Team è disponibile: scrivici su WhatsApp o info@congusto.com

× Serve Aiuto?